Nell’ultimo mese non ho avuto molto tempo da dedicare a questo blog, perciò solo 2 giorni fa mi sono accorto di un piccolo / grande problema che attanagliava il mio blog. Premetto che il sito è hostato presso Tophost.it . Nulla di negativo da dichiarare, anzi. Per il momento il piano che questa compagnia offre mi sta proprio a pennello! L’unico errore è stato commesso proprio dal sottoscritto e l’evento mi ha dato lo spunto per scrivere questo articolo, nel caso qualcun altro fosse un po’ distratto come me. Da alcuni giorni lamentavo due problemi:

Problema con le statistiche

Un problema con le statistiche.In poche parole non avevo nemmeno mezzo visitatore!! ho pensato subito ad un problema di raggiungibilità del server che mi ospita… eppure il sito funzionava! Ho anche pensato ad una “punizione” di Google, ma non ne avrei capito il motivo! Non ho effettuato campagne SEO aggressive, non ho tentato di ingannare gli spider, quindi proprio non sapevo cosa fare!

Problema salvataggio post

Il secondo problema era l’impossibilità di salvare articoli, pagine, bozze, ecc… praticamente, a ben riflettere, mi limitava tutte le operazioni che effettuavano una scrittura sul dabatase!

 

Soluzione

Entrato nel pannello di controllo del mio sito ho controllato i servizi attivi ( sql, php ) e relative quote. Ed ecco che appare un primo indizio: lo spazio del database era in esaurimento! Di spazio allocabile ne ho ancora tanto ma non l’avevo impostato tutto. Ho aumentato leggermente la quota sql e poi ho aperto il db con phpmyadmin.

Ottimizzate le tabelle ho eliminato ciò che potevo. Avevo più di un plugin di statistiche attivo (short stat, statpress) in più tempo prima avevo provato anche slimstat. Ebbene, ho disattivato ed eliminato slimstat, shortstat e loro relative tabelle riguadagnando una manciata di byte. Inoltre ho notato che la tabella di statpress era arrivata a 6,67 mb!!

Per questo sto valutando la possibilità di utilizzare solo google analytics eliminando completamente statpress che, col passare del tempo continuerà a crescere ( anche se già in parte backuppato )

Ovviamente aspettato il  refresh del database, il sito ha ripreso la sua normale attività, con statistiche attive e finalmente la possibilità di scrivere qualcosa 😉

NOTA: Ho aspettato circa 10 ore per il refresh del db, durante le quali ho controllato una sola volta.

newsletter stefanosponsillo

Iscriviti alla mia Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti e consigli sul web, seo e sviluppo software

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This