Diamo uno sguardo a come eliminare plugin WordPress

Tutti noi abbiamo installato dei plugin in WordPress. Nulla di difficile. Fattibile sia tramite il motore di ricerca interno per plugin, sia tramite caricamento diretto del plugin in formato .zip. Vediamo ora come disinstallare un plugin.

 

Perché eliminare un plugin?

Abbiamo eseguito le nostre prove, abbiamo provato varie impostazioni del plugin, ma vogliamo disinstallarlo. Magari perché non è così necessario, magari perché rallenta troppo il nostro sito ( evento più frequente di quanto non si pensi ), magari perché aveva troppe funzioni ed a noi servivano giusto due o tre cose che possiamo implementare da soli.

NOTA: Se non l’avete fatto, disattivate prima il plugin!

 

Come eliminare un plugin – fase uno

Cosa si fa? Semplice! Si accede tramite la barra laterale nel back-end di WordPress, cliccando sul link “Plugin”, all’elenco dei plugins installati nel vostro WordPress.

Individuate il plugin che volete eliminare. Se lo avete già disattivato, cliccate su elimina. Poi attendete qualche istante ed il plugin scomparirà. Io ho usato come plugin di esempio il rinomato woocommerce. La scelta è puramente didattica e tra un po’ capirete perché.

Come eliminare un plugin – fase due

Purtroppo disinstallando il plugin come descritto nella fase uno, eliminerete solo la cartella del plugin e tutti i file contenuti al suo interno. Nel nostro esempio, verrà eliminata la cartella woocommerce presente all’interno della nostra installazione WordPress con il seguente percorso:

/public_html/wp-content/plugins/woocommerce

Ma non basterà questo. Una volta eliminata la cartella contenente i file del plugin, bisognerà agire sul database mysql associato al vostro sito web. Accedendo ad esso tramite l’interfaccia PhpMyadmin presente nel pannello di controllo del vostro hosting, potrete visualizzare tutte le tabelle presenti all’interno del database.

Qui dovete ragionare un po’. Nel nostro esempio abbiamo usato woocommerce, quindi mi aspetto di trovare, all’interno del database, delle tabelle con questo nome.

tabelle plugin wordpress rimosso

Selezionatele tutte ed eliminatele.

NOTA: E’ sempre opportuno effettuare un backup del database PRIMA di procedere alla rimozione delle tabelle in eccesso. Un semplice errore di distrazione potrebbe causarvi molti grattacapi 🙂

newsletter stefanosponsillo

Iscriviti alla mia Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti e consigli sul web, seo e sviluppo software

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: